La Rocca d’Anfo è una fortificazione militare eretta nel 1400 ad Anfo, sulle sponde del lago d’Idro, nella Val Sabbia in provincia di Brescia.

La Rocca d'Anfo, Valle Sabbia - Vista intera della Rocca - Itinerari Brescia

Il complesso presidia oltre un chilometro della riva del Lago mentre la parte restante si sviluppa dalle pendici del monte Censo fino quasi alla sua sommità.

La Rocca d'Anfo, Valle Sabbia - Panorama dalla Rocca - Itinerari Brescia

 

La rocca perse la propria funzione di difesa diventando una caserma per l’addestramento dei militari di leva e in seguito luogo di detenzione e polveriera.
La Rocca d'Anfo, Valle Sabbia - Le trincee della Rocca - Itinerari Brescia

La Rocca comprende una trincea e una caserma detta Rocca Vecchia. Dal corpo di guardia sopraelevato, si dominava l’intero lago d’Idro e attraverso le feritoie consentiva di far fronte con largo anticipo al nemico.
Una serie di trincee e piazzole, rampe e strade coperte, polveriere, stalle e alloggi militari hanno reso la rocca d’Anfo uno dei migliori esempi di architettura militare da difesa.

 

Dal 2005 l’amministrazione comunale di Anfo e la comunità montana di Valle Sabbia hanno condotto un programma di restauro e recupero del patrimonio storico e culturale che la Rocca rappresenta.

Per informazioni rivolgersi alla Rocca d’Anfo oppure all’Agenzia territoriale per il turismo.