Situato alla fine della Valle Camonica, nella zona delle Prealpi, il lago d’Iseo s’insinua tra i territori delle provincie di Brescia e Bergamo. Al centro del lago – che ha come emissario principale il fiume Oglio – troviamo la più grande isola lacustre europea, Monte Isola.

Il Lago d’Iseo, o Sebino, rappresenta un piccolo gioiello per il territorio bresciano.
All’interno del panorama delle Prealpi italiane, si trova nella zona che unisce la pianura padana alle prime alture delle Alpi e si estende sul territorio di molti comuni, dividendosi tra la Provincia di Brescia e quella di Bergamo.

Il lago si trova circondato da una splendida cornice di monti, immerso in un panorama unico costituito da valli e rilievi ricoperti da una vegetazione senza pari nel resto della nostra penisola e particolarmente florida per un ambiente lacustre.

Al centro sorge Montisola, l’isola abitata più grande dei laghi europei, accompagnata a nord e a sud dai piccoli isolotti di Loreto e di San Paolo. Si tratta di una “montagna verde” al centro del lago caratterizzata da un paesaggio suggestivo e da un patrimonio naturale e folkloristico unici.
Montisola si può raggiungere in barca o in battello dalle principali località della costa e una volta giunti a terra si possono noleggiare biciclette o tandem, gli unici mezzi di trasporto consentiti per esplorare l’isola e i musei che vi sorgono.

La principale attività della zona del Sebino è il turismo vacanziero e culturale alimentato da un grande numero di manifestazioni, esposizioni, concerti e festival artistico – musicali di respiro internazionale.

Il territorio del Sebino è stato fin dalla preistoria la culla delle civiltà antiche: i primi segni di vita umana risalgono ad alcuni ritrovamenti di resti di palafitte che testimoniano una presenza preistorica, mentre a nord del lago d’Iseo, in Val Camonica, nacque e fiorì la civiltà degli antichi Camuni.

Dal Sebino, infatti, si possono raggiungere in poco tempo i parchi delle incisioni rupestri di Capo di Ponte in Val Camonica, nonché la Franciacorta, un’ ampia zona collinare votata alla produzione di spumanti Docg conosciuti in tutto il mondo per l’altissimo standard qualitativo raggiunto.

Sebino e Franciacorta si fondono e rappresntano due realtà di un unico territorio dalle innumerevoli sfaccettature e dal grande valore, tutto da scoprire.