In Val Trompia, da Marmentino,  svoltando al Dosso e prendendo a sinistra e poi ancora prendendo la strada che scende, si giunge a Irma, il più piccolo paese dell’alta Valle e della provincia di Brescia.
Nonostante le dimensioni ridotte, merita la nostra attenzione.

Irma, Val Trompia - Itinerari Brescia - Fotografia di Laura Gatta

Posto a circa 815 m. di altezza, alle pendici del Monte Ario, Irma è simbolo di tranquillità e pace.
Irma è una gradevole località, nel cui cuore sorge la Chiesa Parrocchiale della fine del XVII secolo, dedicata alla SS. Trinità.

Facciata della Chiesa Parrocchiale di Irma, Val Trompia - Itinerari Brescia - Fotografia di Laura GattaScorcio di Irma, Val Trompia - Itinerari Brescia - Fotografia di Laura Gatta

L’estate è il periodo in cui Irma esercita maggiore attrazione, per la gradevolezza del suo territorio, ideale per soggiorni tranquilli, lontani dallo stress della città: essa si ripopola di persone che amano il contatto con la natura.
Irma è famosa anche per le sue acque, che si trovano nell’antica fonte di S. Carlo.

Scorcio di Irma, Val Trompia - Itinerari Brescia - Fotografia di Laura GattaScorcio di Irma, Val Trompia - Itinerari Brescia - Fotografia di Laura Gatta

È impossibile non notare il vasto spazio verde che separa questo paese dagli altri: questo succede anche per gli altri paesi dell’alta Val Trompia. Molto sentita è la festa della Santa Croce che si festeggia in questo paese.

Testi e fotografie tratti dalla tesi:
L’Alta Valtrompia – Promozione del Territorio. Reportage fotografico e Marketing territoriale.

Autore e Fotografa: Laura Gatta