Per non dimenticare: Piazza Loggia 40 anni dopo – Ricorre oggi il quarantesimo anniversario di una ferita dolorosa per la nostra città: l’attentato in Piazza Loggia.

40 anni fa esplodeva una bomba: 8 i morti, un centinaio i feriti. Brescia, città ferita, di una ferita che si sente ancora: si prova ancora dolore se con la mente si corre al non molto lontano 28 maggio 1974.

Una ferita che colpisce tutti: giovani e meno giovani, chi c’era e chi invece ha vissuto l’episodio grazie a un racconto carico di sentimento.

Strage di Piazza Loggia - Itinerari Brescia - Origine Foto: www.giornaledibrescia.itLocandina - Itinerari Brescia - Origine foto: internet

Una ferita che va ricordata, e Brescia ricorda, ricorda oggi quel triste giorno di pioggia, di morte e di terrore; ricorda perché non bisogna dimenticare, ricorda perché il passato non si ripeta.

Brescia ricorda e lo fa grazie a una serie di appuntamenti importanti ci hanno accompagnato nella giornata di ieri, e lo continuano a fare nella giornata di oggi.

Non dimentichiamo. Non permettiamo che il 28 maggio 1974 giornata in cui sembrava che anche il cielo piangesse, giornata macchiata da sangue innocente, sia dimenticata.

Per i vari appuntamenti: 

www.giornaledibrescia.it

www.28maggio74.brescia.it

Testo di Laura Gatta.