Tra i vigneti e i paesaggi mozzafiato della Franciacorta si trova il Castello di Bornato. Si tratta di una costruzione di origine medievale risalente al 1270. La peculiarità del castello è che al suo interno è stata costruita Villa Orlando, una residenza rinascimentale.

Castello di Bornato - Ingresso - www.mondoturismoitalia.it
Nato come fortificazione lungo la strada consolare che conduceva alla città di Bergamo, il castello, così com’è visibile oggi, fu rafforzato e protetto con alte mura merlate, con una serie di torri e con un fossato con ponte levatoio.

Castello di Bornato - Origine foto: www.serapea.it

Roccaforte del medioevo, troviamo all’interno delle mura un raro esempio di villa rinascimentale, costruita all’interno di un castello medioevale.
Tutt’attorno le vigne; al di là di esse, nelle giornate limpide è possibile vedere gli appennini che si stagliano su un orizzonte lontano.

All’interno del Castello troviamo una cantina, che ad oggi è la parte più attrattiva della struttura; di ugual bellezza e fascino, le sale affrescate del palazzo di Villa Orlando, che mantengono gli arredi immutati nel tempo. A fare da cornice a tal meraviglia il rigoglioso parco, le mura merlature e la grotta dei fantasmi: luoghi in cui si respira storia, che ci riporteranno ad un tempo lontano e affascinate.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Castello di Bornato, Via Castello 24, 25040 Bornato (BS)

Laura Gatta